Posti da vedere, museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia Posti da vedere
Museo minerario


German French English Italian Greek
Venus de Milo
Alberghi - Camere/Appartamenti/Monolocali - Villas for Rent - Mulini a vento
Campeggio - Noleggio auto - Ristoranti-Taverne - Wedding planning - Spiagge
Gite - Agenzie turistiche - Vendita immobili - Agriturismo
Geografia - Centri abitati - Informazioni - Posti da vedere - Geologia - Storia - Links - Link to us - Sitemap
 
Museo archeologico - Il museo di arte popolare - Museo minerario - Catacombe
Museo ecclesiastico - Chiese - Miniere di zolfo - Feste popolari
 
   
 
museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia
     
museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia
museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia
museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia
   
   
museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia   museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia   museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia  
      museo minerario, Milo, Cicladi, Grecia    
(Prego cliccare sulle fotografie)

Il Museo minerario fu aperto il 23 maggio 1998 allo scopo rendere nota la storia dei giacimenti minerari dell'isola e del loro sfruttamento.

Nella sala a piano-terra c'è l' impressionante modello in scala di un vulcano in fase di eruzione e una grande cartina geologica dell'isola.

Ci sono inoltre trasparenti luminosi che mostrano come viene eseguita oggi l'estrazione dei metalli, e anche attrezzi, strumenti che venivano usati nel passato durante le operazioni di estrazione e nei laboratori

Al primo piano potremo vedere esposti rocce e minerali da ogni parte della Grecia, come pure i più importanti minerali della produzione industriale dell'isola, fossili, ossidiana, bauxite, allumina e alluminio.

E ancora, fotografie dalle miniere di manganese (oggi chiuse) della zona di Vani, da quelle di zolfo nella zona di Paliorema, e dalle cave della pietra usata per fare le macine.

? esposto anche un attrezzo, trovato nella zona di Aghia Kiriakì, che in epoca romana veniva usato per la levigatura di minerali, soprattutto di allume.

C'è, inoltre, il tronco di un albero di cedro (trovato in zona Angherià alla profondità di 28 metri), che ha un'età di più di 2000 anni.

La sala del piano interrato è adatta ad ospitare manifestazioni culturali e scientifiche, mentre è già in via di allestimento una biblioteca con testi riguardanti rocce e metalli.


Museo archeologico - Il museo di arte popolare - Museo minerario - Catacombe
Museo ecclesiastico - Chiese - Miniere di zolfo - Feste popolari


   
Si consiglia analisi dello schermo:
1024x768
© Mallis Publishings Progettazione: Mallis edition
fotografie: Nikos Vitsovits
by SEO Chicago
Milos